Foligno

Calendario eventi

Un anno in Antartide 

logo-biblioteca.jpg

   
Sabato, 15 Febbraio 2020    

Sabato 15 febbraio la Biblioteca-Archivio Paolo Maffei a Sant'Eraclio ospiterà un evento insolito: la conferenza di Ivan Bruni, dell'Osservatorio Astronomico di Bologna, che ha trascorso un intero anno di lavoro presso la Base Dome Concordia posta nel cuore dell'Antartide a 3000 metri di quota. La base è frutto di una lunga collaborazione tra Italia e Francia per vari tipi di osservazioni scientifiche in Antartide, tra cui glaciologia e astronomia.

L'interesse degli astronomi per l'Antartide dipende dal fatto che la quantità di vapore acqueo è estremamente ridotta, data la bassissima temperatura (-70 C) e questo permette di svolgere osservazioni nell'infrarosso, altrimenti fattibili solo dallo Spazio con satelliti artificiali.

Ivan Bruni racconterà la sua esperienza di vita in questa base "ai confini del mondo", dove una dozzina di persone vivono senza poter essere raggiunte nè andar via nei lunghi mesi della notte antartica, in condizioni di vita molto simili, se non peggiori, dei futuri astronauti su una base lunare. Tanto è vero che l'Agenzia Spaziale Europea svolge diversi studi sul comportamento degli scienziati e tecnici che trascorrono un anno a Dome-C per acquisire esperienza sui problemi che si porranno ai futuri equipaggi di astronauti in lunghe missioni verso Marte.

La conferenza e' organizzata dalla nostra Associazione, in collaborazione col Lions CLub di Foligno e ovviamente la Biblioteca Paolo Maffei.
La conferenza è ad ingresso libero e avrà un livello divulgativo adatto ad un pubblico generale, adatto anche per ragazzi di scuola media.

un anno in antartide rid

indietro

Questo sito usa i cookie per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni. Utilizzando il sito si accetta che questi tipi di cookie vengano posti sul proprio dispositivo.

Mostra l'informativa sulla privacy

I cookie sono stati rifiutati. Questa scelta può essere cambiata in un secondo momento.

Si è acconsentito a porre i cookie sul proprio dispositivo. Questa scelta può essere cambiata in un secondo momento.