"mari" lunari
"mari" lunari

pianure basaltiche, dovute ad impatti con meteoriti molto grandi, che riflettendo la luce solare in modo minore rispetto alle montagne risultano più scure all'occhio dell'osservatore. Dall'alto verso il basso: mare della Serenità, mare della Tranquillità, mare della Fecondità. Più esterno, isolato e circolare, il mare della Crisi.

Foto scattata dal nostro osservatorio,Nikon D90 al fuoco diretto del telescopio, data 08/09/2014